Come dobbiamo comportarci quando scendono i mercati?

Parlando con i miei clienti, durante queste fasi di discesa dei mercati, la loro paura più grande è quella di perdere tutto. La nostra mente si chiude, non ragiona più e pensiamo con la pancia.

Il denaro rappresenta i nostri valori, la nostra vita, la nostra famiglia. Gli diamo un significato, non riusciamo ad essere distaccati e razionali.

Non perderete il vostro patrimonio se diversificherete

Alla base di un buon investimento vi deve essere una diversificazione internazionale, questa serve ad eliminare il rischio specifico, quindi non ci saranno rischi di perdere il patrimonio.

Luigi non riesce a capire queste mie spiegazioni perché durante la bolla dei tecnologici nel 2000, aveva diversi titoli azionari che hanno perso più del 90% del loro valore e non l’hanno mai più recuperato. Effettivamente lui dopo la crisi non ha mai recuperato il suo patrimonio investito ed è rimasto ancorato al fatto che azioni= altissimo rischio. Quindi non è più riuscito ad investire ottenendo risultati, perché vende basso e compra alto.

Invece Anna, nel 2007 comprò, un fondo che investiva nello Standard&Poor 500. Questo fondo va ad investire nelle 500 aziende più grandi d’America. Anna ha superato indenne la crisi del 2008 e ha rivalutato esponenzialmente il suo patrimonio. Ad ogni discesa del mercato, mi chiama per comprare.

Qual’era la differenza fra Luigi e Anna? Lui aveva concentrato il suo patrimonio su poche aziende, sopportando quindi il rischio specifico di ogni azienda e il rischio di mercato. Anna invece avendo diversificato molto, ha eliminato il rischio specifico, quindi ha dovuto solo sopportare il rischio di mercato (vedere scendere momentaneamente il valore del patrimonio).

https://video.milanofinanza.it/hp/video-milanofinanza-5/Buffett–azioni-il-migliore-investimento-84421/

Strategie per essere razionali e superare la paura

  1. Il patrimonio investito mi serve entro 12/18 mesi?
  2. Il mio portafoglio è ben diversificato?
  3. L’orizzonte temporale concordato con il mio consulente lo sto rispettando?
  4. Qual’è l’oscillazione che ho accettato di sopportare?

Risposte

  1. No, quindi possono oscillare;
  2. Si, investo nelle aziende e negli Stati del mondo;
  3. Sono a metà percorso quindi non devo valutare l’investimento adesso;
  4. Ho accettato un’oscillazione media, quindi è tutto sotto controllo.

Il mercato finanziario è uno strumento formidabile per trasferire ricchezza dagli impazienti ai pazienti.

Edoardo Basaglia

Ti piace essere un cliente fra tanti o ti piacerebbe essere IL cliente? Io ti accompagnerò nel cammino verso la gestione e tutela del tuo patrimonio. Accrescerai la tua conoscenza e consapevolezza finanziaria, partiremo dai tuoi obiettivi e pianificheremo la strada migliore per raggiungerli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.