La guerra dei dazi è una grande opportunità

Fonte: Financial Times

Si esatto, in ogni difficoltà, possiamo vedere un problema o un’opportunità.

In tutte le guerre protezionistiche, ha vinto nel breve chi le ha promosse ma quest’ultimo poi la maggior parte delle volte ha perso.

E’ ormai ufficiale, sta iniziando il secolo dell’Asia, perché oggi questo fantastico continente cresce quanto il resto del mondo. Pensate che 21 delle 30 città più grandi del pianeta sono in Asia (fonte: UN data) e dal prossimo anno in Asia vivrà metà della classe media mondiale. Dal 2007, gli asiatici hanno comprato più macchine e camion rispetto ad ogni altro Paese, dal 2030 compreranno tanti veicoli quanto il resto del mondo (fonte: LMC Automotive).

Dal 2020 l’economia Asiatica , secondo i dati (fonte: UN trade and development body Unctat), crescerà di più e sarà più grande dell’economia del resto del mondo per la prima volta dal inizio del XVIII secolo ad oggi.

Quindi i numeri mostrano che il prossimo anno inizierà il secolo Asiatico:

Fonte: Financial Times

In ultimo ma non meno importante, si prevede che nel 2023 la Cina diventerà la prima potenza economica mondiale. A discapito di chi? Degli Stati Uniti d’America. Ecco svelato l’arcano dei dazi, della lotta sul 5G e tutto il resto delle scuse che Trump sta inventando per non farsi superare.

Quindi oggi c’è chi può vedere un problema, cioè che i propri investimenti avranno un calo del loro valore attuale; oppure vedere una grande opportunità che è iniziata l’anno scorso: comprare le azioni e obbligazioni delle aziende che traineranno la crescita economica mondiale del prossimo secolo, a prezzi scontati.

In questo articolo vorrei fare capire che il consulente finanziario deve fare questo: eliminare le vostre paure e ansie, trasformandole in opportunità. Quando si va ad investire in modo diversificato su i migliori Paesi del mondo, seguendo archi temporali ben definiti per perseguire gli obiettivi di vita stabiliti inizialmente, è impossibile non ottenere dei risultati. Ovviamente durante il percorso, bisogna saper cogliere le occasioni ed evitare le minacce, proprio come quando si pratica uno sport, come quando si è al volante… potrei fare un elenco infinito, anche in questi casi bisogna sopportare un livello di rischio più o meno alto, però se si ha una guida, questo rischio non è una minaccia.

La libertà finanziaria è soggettiva, tutti la possono raggiungere, in pochi la vogliono veramente.

Ti porterò alla soluzione.

Edoardo Basaglia

Edoardo Basaglia

Ti piace essere un cliente fra tanti o ti piacerebbe essere IL cliente? Io ti accompagnerò nel cammino verso la gestione e tutela del tuo patrimonio. Accrescerai la tua conoscenza e consapevolezza finanziaria, partiremo dai tuoi obiettivi e pianificheremo la strada migliore per raggiungerli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.