Alla velocità della luce

Non spaventarti quando la discesa è ripida, è la nuova velocità del mercato

Il 5 Febbraio 2018, l’indice Dow Jones in un minuto e mezzo ha perso il 5,83%.

Sto parlando dell’indice azionario più noto, contenente le 30 blue chip di Wall Street, cioè le 30 principali aziende quotate a Wall Street, non sto parlando di semplici patatine.

Cos’è successo?  È colpa dell’industria.

I fondi alternative, multiasset, multistrategies, flessibili… hanno algoritmi che vendono per evitare problemi emotivi degli investitori, vendono miliardi in frazioni di secondo. Sono fondi che promettono agli investitori, un determinato grado di rischio, quindi sotto a determinate soglie di discesa del mercato, devono vendere.

Gli algoritmi vengono fatti dai fisici non dagli economisti.

Diffida da chi ti dice che prevede il mercato

Il mercato oggi è molto veloce perchè gli algoritmi spostano somme di denaro molto velocemente e l’informazione viaggia rapidamente.

Con un semplice Tweet, personaggi come Elon Musk, spostano la fiducia da un investimento all’altro, nel breve periodo.

Per questo motivo quando vediamo che il mercato scende del 5% in un solo giorno, non dobbiamo spaventarci, perchè come è successo nel Aprile del 2020, la ripresa è altrettanto veloce. Gli algoritmi comprano velocemente, tanto quanto vendono rapidamente.

Tanti economisti fanno previsioni, alcuni le azzeccano, ma di fronte a cambiamenti repentini ed ha una tecnologia che progredisce di minuto in minuto, oggi più di ieri , vale la regola che per ottenere ottimi risultati finanziari, bisogna pianificare, investire gradualmente e rispettare il tempo di investimento deciso per raggiungere l’obiettivo.

L’inflazione fa paura ai mercati?

Le ultime settimane hanno visto movimenti violenti su i vari indici, perchè si ha paura di una improvvisa e incontrollabile fiamma inflattiva.

Sicuramente l’inflazione, il petrolio, gli scontri geo-politici fra Palestina e Israele, oggi preoccupano, ma fra alcuni anni ci saranno altri timori.

Solo la diversificazione, vera, cioè dove i vari investimenti sono de-correlati fra loro e una chiara strategia, ti permetteranno di lasciare queste preoccupazioni a chi vuole cercare di dominare il mercato ogni singolo secondo, anche se il 99% di queste persone lo farà invano.

Edoardo Basaglia

Ti piace essere un cliente fra tanti o ti piacerebbe essere IL cliente? Io ti accompagnerò nel cammino verso la gestione e tutela del tuo patrimonio. Accrescerai la tua conoscenza e consapevolezza finanziaria, partiremo dai tuoi obiettivi e pianificheremo la strada migliore per raggiungerli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.