Perché dovrei pianificare il passaggio generazionale?

perchè dovrei pianificare il passaggio generazionale

Ci penseranno i miei figli o eredi, preferisco parlare di cose positive…

Molti clienti, mi rispondono che ci penseranno gli eredi, che intanto risparmiano e investono per il futuro dei loro figli oppure per avere una vecchiaia piacevole e serena.

Nel percorso di investimento valutano i potenziali rendimenti degli investimenti e i relativi costi. Mettendo in conto il fatto che quando i mercati tentennano, ci si innervosisce se viene meno il rendimento…

In realtà se si tiene così tanto al nostro patrimonio, perchè rappresenta i nostri valori, i nostri sacrifici, si dovrebbe rispettare anche nel momento in cui dovrà essere trasferito ai nostri figli o ai nostri eredi.

La grande maggioranza dei nostri risparmi, statisticamente, non li spendiamo.. Perché se la nostra vita non incappa in imprevisti disastrosi, se i nostri figli studiano e trovano un buon lavoro e se non li spenderemo tutti per la badante, poi non ci rimarrà il tempo di spenderli.

Quindi quel tanto agognato rendimento che cerchiamo e otteniamo per rivalutare il nostro patrimonio, rischiamo di rovinarlo quando i nostri eredi pagheranno le tasse di successione.

Se non ci fidiamo degli investimenti finanziari, o vogliamo diversificare, compriamo immobili i quali ci danno un rendimento, del 2%/3% (o quello che è), accettiamo i rischi e le perdite di tempo che ci provocano gli inquilini.. Ma alla fine siamo sempre lì, se non decidiamo noi come dovrà essere trasferito il nostro patrimonio e come dovrà continuare, visto che potenzialmente è immortale, tutti questi sforzi saranno vani. Comunque sia una bella fetta se la prenderà lo Stato.

Allora, vogliamo considerare che la nostra tassazione sulle successioni è la più bassa d’Europa? Secondo voi, con un debito che si attesta fra il 150% e il 160% del Pil, il Governo non ci sta pensando? Ricordatevi che c’è già una proposta di legge presentata il 20 Gennaio 2015.

Se pianifichi oggi, la destinazione del patrimonio finanziario, immobiliare, aziendale, gode di rendimenti incredibili, perchè sfrutti la tassazione attuale. Altrimenti tutti gli sforzi che stai facendo e hai fatto per creare il patrimonio attuale, che senso avranno?

Ti parlo di casi pratici che ho vissuto sulla pelle di miei clienti:

  • La maggior parte dei figli vuole ricevere denaro, non immobili.
  • Chi scopre che il padre o la madre ha pianificato la destinazione degli investimenti, e apprendono che riceveranno il denaro in poco tempo, senza pagare tasse di successione, rimangono sbalorditi e a loro volta vogliono investire pianificando fin da subito, impostando come beneficiari dei loro investimenti i loro figli o una persona a loro cara.
  • chi riceve immobili senza pianificazione, spesso litiga con i fratelli o sorelle. Le motivazioni sono varie ma spesso è perchè c’è il figlio più legato ai genitori che da’ un valore affettivo alto all’immobile, c’è il figlio che vive lontano che pur di togliersi il peso della successione vorrebbe vendere sotto prezzo e poi c’è l’altra sorella che vorrebbe farli ristrutturare e poi venderli, ma la ristrutturazione la devono pagare tutti e tre in parti uguali… Il fatto è che gli immobili diventano ancora più immobili (nel vero senso della parola) e figli litigano.
  • Chi riceve l’azienda di famiglia, ma il padre o la madre non ha deciso chi farà cosa e chi prenderà il comando, incappa in burocrazie infinite, mesi di stallo aziendale e chi rischia più di tutti sono i dipendenti dell’azienda, perchè 1/3 di queste aziende scompare.

Ricordati che pianificare non vuol dire spossessarsi, rimarrà tutto tuo, ma un domani verrà destinato secondo il tuo volere e il tuo patrimonio non perderà valore.

Edoardo Basaglia

Ti piace essere un cliente fra tanti o ti piacerebbe essere IL cliente? Io ti accompagnerò nel cammino verso la gestione e tutela del tuo patrimonio. Accrescerai la tua conoscenza e consapevolezza finanziaria, partiremo dai tuoi obiettivi e pianificheremo la strada migliore per raggiungerli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.