Cos’è la consulenza patrimoniale?

Il risparmio degli Italiani ammonta a più di diecimila miliardi di Euro. Di questi, una parte molto grande è costituita da immobili.

L’85% delle PMI italiane sono a conduzione familiare, il 10% di queste non sopravvive al passaggio generazionale della terza generazione.

Le principali ragioni delle cause civili italiane riguardano liti fra eredi perché la nostra cultura ci porta a non pianificare, siamo scaramantici.

Abbiamo gioielli, beni di lusso, auto d’epoca, quadri che hanno valori importanti ma spesso non li sappiamo stimare.

Infine teniamo un po’ di patrimonio finanziario che solitamente diciamo ci serva per: imprevisti, futuro dei figli e salute.

Per gestire tutto questo a chi ci si deve affidare? Ad un Consulente Patrimoniale. Il patrimonio deve essere valutato e gestito a 360 gradi, monitorando e pianificando rischi e opportunità di ogni asset. Ovviamente il ruolo del consulente finanziario deve essere quello di diagnosticare le esigenze, poi per la parte non finanziaria deve avere un team di collaboratori specializzati per ogni settore (avvocato, commercialista, notaio, società di consulenza aziendale, consulenti immobiliari…).

Edoardo Basaglia

Ti piace essere un cliente fra tanti o ti piacerebbe essere IL cliente? Io ti accompagnerò nel cammino verso la gestione e tutela del tuo patrimonio. Accrescerai la tua conoscenza e consapevolezza finanziaria, partiremo dai tuoi obiettivi e pianificheremo la strada migliore per raggiungerli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.