La soddisfazione di un investimento materiale

Investimento catamarano libertà

Caso pratico

Parlavo poche sere fa con un cliente e sua moglie. Sono persone che mi stanno molto a cuore e con le quali ho un bel rapporto. Spiegavo loro la possibilità di investire in un fondo chiuso che va a selezionare nell’economia reale, le migliori PMI mondiali, non quotate, cioè le aziende che producono utili molto importanti. Gli ho preventivato quindi un investimento che, in linea con le loro esigenze, avrebbe rivalutato abbondantemente il patrimonio nell’arco dei 9 anni.

Mi hanno risposto: “investimento bellissimo, ma gli stessi ritorni che ci hai preventivato, li possiamo ottenere anche se compriamo un catamarano a vela e lo diamo in gestione ad una società specializzata, che lo affitta regolarmente durante l’anno. Così ci ripaghiamo il leasing e quando andremo in pensione ci godremo la nostra barca”.

Quindi chi ha ragione?

Come obiettare tutto questo? Gli ho dato ragione ma gli ho spiegato che la barca è un bene materiale, sul lungo periodo si deperisce e necessita di manutenzione costante. Fra dieci anni ci saranno barche nuove con tecnologie e materiali migliori. Per questi motivi converrebbe fare un ottimo investimento con i soldi che utilizzerebbero per l’anticipo del leasing. Quando poi ne avranno voglia, si faranno una vacanza in catamarano noleggiandone uno in qualsiasi angolo del mondo.

L’investimento materiale nella barca, ti dà soddisfazione, ti permette di mostrarlo ai tuoi amici, di postare le foto sui social. Invece un investimento finanziario diversificato, con rischi inferiori rispetto ad un investimento materiale, non dà nessun appagamento immediato.

Concludendo

Sono arrivato dunque ad una conclusione: ci sono persone che hanno la visione del futuro, immaginano gli obiettivi che potranno ottenere con il denaro investito e rivalutato dall’interesse composto. Ci sono invece persone che non riescono a vedere ciò che saranno, ciò che vorranno, e a queste, interessa solo la soddisfazione immediata o tangibile.

Alla fine ciò che conta è la felicità e per ogni persona si realizza in modi e in tempi diversi. L’importante è avere vicino persone di fiducia che ci facciano ragionare razionalmente, altrimenti si rischia di cedere alla nostra parte più emotiva e sopravalutare alcuni investimenti in beni materiali.

Edoardo Basaglia

Ti piace essere un cliente fra tanti o ti piacerebbe essere IL cliente? Io ti accompagnerò nel cammino verso la gestione e tutela del tuo patrimonio. Accrescerai la tua conoscenza e consapevolezza finanziaria, partiremo dai tuoi obiettivi e pianificheremo la strada migliore per raggiungerli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.